IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
» ModelSim.Xilinx.Edition.II.v5.6A
Ven 7 Giu 2013 - 0:25 Da dwdwq4

» UGS.CadExtend MDFasteners v8.0 for Solid Edge
Ven 7 Giu 2013 - 0:25 Da dwdwq4

» Flowmaster.V7.R1.build.7.5.0
Ven 7 Giu 2013 - 0:24 Da dwdwq4

» CAD Ence Logic Dnsign AND Verifcation v5.1
Ven 7 Giu 2013 - 0:24 Da dwdwq4

» Cell Illustrator v2.0 win/Linux/MacOSX
Ven 7 Giu 2013 - 0:23 Da dwdwq4

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Statistiche
Abbiamo 16 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ulolik027

I nostri membri hanno inviato un totale di 816 messaggi in 92 argomenti
Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 46 il Mer 22 Lug 2015 - 13:31

Condividi | 
 

 Fronte caldo e fronte freddo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ronin
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 403
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 37
Località : Colbertaldo (TV) 152 m slm

MessaggioTitolo: Fronte caldo e fronte freddo   Dom 10 Ott 2010 - 13:15

FRONTE CALDO

si ha un fronte caldo quando una massa d'aria più calda, quindi con relativa
umidità, si avvicina ad una più fredda generalmente meno umida. In questo caso l'aria calda,
essendo più leggera, sale sopra quella fredda, raffreddandosi e causando anche piogge leggere o
nevicate al passaggio del fronte a differenza di quella fredda, che, essendo più pesante, fa più attrito
sul terreno e quindi si sposta lentamente. Per questo motivo i fronti caldi e le perturbazioni che li
accompagnano possono durare anche alcuni giorni. E’ caratterizzato da cirri, cirrocumuli,
altocumuli, altostrati e nembostrati.
[img][/img]


FRONTE FREDDO

Si ha un fronte freddo quando una massa d'aria fredda, quindi meno umida
ma più densa, si avvicina ad una massa più calda e pertanto più leggera e più umida. In questo caso
l'aria fredda si incunea sotto quella calda, facendola salire. Lungo il fronte si possono generare
fenomeni meteorologici anche violenti, come temporali, vento forte e tempeste. Ma i fronti freddi
passano velocemente, anche in poche ore, lasciando dopo il loro passaggio ad aria fredda e asciutta.


Wink
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.colbertaldometeo.altervista.org/Home.html
 
Fronte caldo e fronte freddo
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» NUOVA SCHEDINA FRONTE/RETRO
» MA CHE FREDDO FA !!! QUESTO AMBO SPERO CI SCALDERà...
» Nun voglio fa niente!!!!
» LUNEDI' 24 SETTEMBRE
» MERCOLEDI' 18 LUGLIO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Meteo Alta Marca :: Didattica e Stazioni Meteo :: Glossario-
Andare verso: